Marketing online. 3 regole che le neo aziende devono seguire

Marketing online. 3 regole che le neo aziende devono seguire

Ad ogni azienda la sua strategia di marketing online. Partiamo da questo presupposto. Non esiste un copione unico da seguire, non esistono formule magiche. Ci sono, però, delle regole di base di cui ogni azienda nascente dovrebbe tener conto. Si tratta di principi logici, impalcature generali a partire dalle quali si possono costruire le diverse strategie di marketing online aziendale.

Di seguito ne menzioneremo 3, alla base di ogni campagna marketing strutturata da Prolution per le neo aziende che si rivolgono al suo staff di esperti in comunicazione. Per maggiori info e per richiedere una consulenza, compila il nostro form contatti.

1. Per un marketing online redditizio devi conoscere il tuo pubblico

marketing online clienti

La prima regola da rispettare, prim’ancora di investire anche una sola moneta in pubblicità, è quella di esaminare il target di riferimento del proprio brand. Non sarà un’operazione facile, e spesso neanche veloce, ma è alla base di tutto. Soltanto conoscendo i nostri potenziali clienti e i loro bisogni possiamo capire come attrarli verso la nostra azienda.

Per i non esperti del settore sembrerà incredibile, ma oggi esistono degli strumenti capaci di misurare le preferenze delle persone e i loro desideri. Che età hanno i nostri potenziali clienti? Con quale social si relazionano più di frequente? Quali sono i loro interessi? Chiaramente, sarà necessario mettersi nelle mani di un professionista della comunicazione, specializzato in marketing online, per avere delle risposte veritiere alle nostre domande.

2. Meglio rivolgersi ad un’azienda esterna di marketing online

marketing online agenzia di comunicazione

Talvolta è possibile monetizzare i propri investimenti con il marketing online anche senza elargire somme ingenti. E’ necessario, tuttavia, una continuità degli investimenti ed un piano strategico ben preciso, studiato e strutturato su misura per la nostra azienda. Molte neo imprese non considerano questo aspetto, commettendo dei grossi errori di valutazione che si ripercuoteranno sul loro ritorno di investimenti.

Il primo errore, quello più comune, è quello di sottovalutare la complessità del settore. Il marketing online non è un’operazione che possiamo affidare ad un nipote, apparentemente esperto di social media. Né qualcosa che possiamo gestire da soli, nei ritagli di tempo, quando non abbiamo altri compiti urgenti da espletare. La comunicazione è già di per sé un “compito urgente”, sempre. Quindi, delegare queste attività ad un esperto è fondamentale.

Ma è meglio assumere qualcuno di specifico o commissionare i lavori di marketing online ad un’azienda esterna? L’opzione migliore è la seconda. Il motivo sta nel fatto che, con molta probabilità, una neo azienda non ha molte risorse economiche da investire e creare uno staff di esperti, a cui versare i contributi, rappresenta una bella spesa.

Le aziende di marketing e comunicazione – come Prolution – presentano spesso delle offerte convenienti. Inoltre, dato che fanno questo per mestiere, se sono serie si occuperanno dei vostri interessi a tempo pieno e seguendo una precisa strategia di comunicazione aziendale.

3. Fai conoscere la tua azienda e crea un rapporto di fiducia col cliente

marketing online e fiducia cliente

Il marketing online non è fatto di soli slogan e campagne pubblicitarie, ma anche di contenuti. Sfruttalo per le opportunità che esso offre.

Ogni utente, prima di acquistare un prodotto fa delle ricerche sul web. Per scegliere la tua azienda dovrà avere la possibilità di analizzarne i servizi. A questo scopo sarà opportuno creare una landing page, cioè una pagina ricca di contenuti in cui l’utente potrà atterrare se ha bisogno di informazioni.

Un’altra soluzione interessante è rappresentata dalla creazione di un blog aziendale. Si tratta di uno strumento che ti permetterà di entrare in confidenza con il tuo cliente, favorendo, nel lungo periodo, la creazione di un rapporto di fiducia con lui. Nel blog inserirai dei contenuti personalizzati, scritti e progettati sulla base degli interessi dei tuoi potenziali clienti (che conosci grazie alle analisi suggerite al punto 1).

Commenti Facebook


2019 © Prolutionnewopening.it - All rights reserved.